In Primo Piano

Torna alla pagina
L'Agia-Cia partecipa a

Data Pubblicazione: 21/10/2016

Una "due giorni" con i giovani produttori di tutto il mondo per parlare di agricoltura e innovazione. L'Agia-Cia partecipa oggi e domani a "FARMINNOUTH - Farmers, Innovation and Youth", l'iniziativa organizzata dall'Oma, l'Organizzazione mondiale degli agricoltori, nella sede della Fao a Roma.
 
"Agricoltura e innovazione devono viaggiare insieme -ha detto il vicepresidente nazionale dell'Agia, Marco Ercolani, oggi nel suo intervento- e devono farlo ancora di più in futuro. La sfida è produrre meglio, adattando le nostre tecnologie e la scienza ai principi della sostenibilità delle risorse finanziare, delle risorse naturali, delle risorse sociali. L'innovazione deve supportare la produzione sostenibile, secondo i principi dell'equità, generando benessere per chi produce, per chi si alimenta e per chi non ha ancora accesso al cibo".
 
Oltre a Ercolani, la delegazione dell'Agia è composta da Salvatore Borruto (presidente Agia Calabria), Rudy Marranchelli (presidente Agia Basilicata) e Nicolò Lo Piccolo (presidente Agia Sicilia).